DeFuel: from plastic to opportunity

Un innovativo sistema di trasformazione di materiali plastici Il processo , che permette di ottenere olio combustibile a costi contenuti I vantaggi .

 

IL PROCESSO

Le plastiche sono inviate, mediante adeguato sistema di carico, ad un estrusore che provvede alla fusione del materiale e all’alimentazione del reattore dove si raggiunge una temperatura di oltre 400°C.

-Continua-

CONSUMI

 Il consumo energetico medio dell’impianto per la conversione di 100 kg di plastica è pari ad 85 KWh così suddivisi:
53% loading system, 31% mixer e 16% reactor.

-Continua-

VANTAGGI

De Fuel rappresenta un modo per impiegare materiale plastico che andrebbe ad accumularsi in discarica e permette di produrre combustibile liquido di ottima qualità, privo di zolfo.

-Continua-


De Fuel: il sistema

De Fuel è un innovativo sistema di trasformazione di materiali plastici che permette di ottenere olio combustibile a costi contenuti. Il processo Il processo .
  • utilizzabile in tutte le realtà industriali che producano residui di lavorazione o sottoprodotti di tipo plastico che necessitino di essere smaltiti in discarica autorizzata.
  • riduce drasticamente le necessità di trasporto con importanti benefici in termini di costi e di impatto ambientale
  • produce un combustibile totalmente privo di zolfo utilizzabile in ogni impianto di cogenerazione finalizzato alla produzione combinata di energia elettrica e termica, con notevoli benefici ambientali ed economici

Cradle to cradle

L’impianto si prefigura come  anello ideale del ciclo di vita delle plastiche Il processo , secondo una logica cradle to cradle.

CONSUMI ENERGETICI

Il consumo energetico medio dell’impianto per la conversione di 100 kg di plastica è pari ad 85 KWh, così suddiviso in percentuale:

0%
Reactor
0%
Mixer
0%
Loading System

IN EVIDENZA

  • De Fuel riceve l’ITV

De Fuel riceve l’ITV

In data 23 Ottobre 2014 l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli di Roma ha trasmesso a Demont l’ITV (Informazione […]